Accordo sui Termini del servizio Mevo

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 29 MARZO 2019

Il presente Accordo sui termini del servizio Mevo (“Accordo” o “Termini del servizio”) viene stipulato tra Mevo Inc. ("Mevo", "noi", “nostro/a” o “nostri/e”) e l’utente, il nostro cliente (“utente” o “suo”). Mevo fornisce servizi attraverso i propri siti Web e applicazioni di proprietà e gestiti (collettivamente, “Servizi”). Il presente Accordo regola l'utilizzo dei nostri Servizi da parte dell'Utente.

1. Accettazione

Creando un account, effettuando un acquisto, scaricando il nostro software o visitando o utilizzando in altro modo i nostri Servizi, l'Utente accetta il presente Accordo e acconsente a stipulare contratti con noi in formato elettronico.

Se l'Utente è un'entità diversa da una persona fisica, la persona che registra l'account o utilizza in altro modo i nostri Servizi deve disporre dell'autorità per vincolare l'entità. In questo contesto, per "utente" si intendono sia l'entità sia ogni persona autorizzata ad accedere all'account.

Potremmo aggiornare il presente Accordo pubblicando una versione rivista sul nostro sito Web. Continuando a utilizzare i nostri Servizi, l’Utente accetta qualsiasi modifica dell’Accordo.

Il presente Accordo include la nostra Informativa sulla privacy e gli allegati elencati nella Sezione 10 di seguito. Consultare la nostra Informativa sulla privacy per scoprire quali informazioni raccogliamo, come le utilizziamo e con chi le condividiamo.

2. I nostri Prodotti e Servizi

Garantiamo l'accesso ai nostri Servizi all’Utente, in base ai termini del presente documento. Ciò include il diritto di trasmettere in streaming i video che l'Utente ha il diritto di trasmettere e di utilizzare tutte le funzionalità correlate che potremmo fornire.

2.1 Disponibilità di funzionalità

Le funzionalità a disposizione dell’Utente sono occasionalmente soggette a modifiche e possono dipendere dall’utilizzo da parte dell’Utente delle nostre integrazioni con siti Web gestiti da altri. L'operatore del sito Web, e non Mevo, è l'unico responsabile dei relativi contenuti e l'utilizzo di ciascun sito Web da parte dell'Utente sarà soggetto ai relativi termini di servizio. Possiamo disabilitare le integrazioni con qualsiasi terza parte in qualsiasi momento, con o senza preavviso.

2.2 Software scaricabile

Potremmo offrire applicazioni per dispositivi (“App”) direttamente o tramite store di terze parti come iOS e Android. Mevo garantisce all'utente una licenza limitata, non esclusiva, non trasferibile e revocabile per il download e l'utilizzo delle app, a condizione che l'Utente rispetti i termini del presente Accordo. Mevo ha la facoltà di raccogliere, utilizzare e trasferire informazioni relative all'uso delle App da parte dell'Utente come indicato nella nostra Informativa sulla privacy. L’Utente può scegliere di consentirci l'accesso a determinati dati sul dispositivo (come il rullino fotografico) o di abilitare determinate funzionalità come i servizi di localizzazione. Potremmo consentire all'Utente di limitare la raccolta di determinati dati all'interno delle impostazioni sulla privacy dell'App.

Potremmo consentire all'Utente di acquistare articoli o abbonamenti all'interno delle App. Tali acquisti vengono fatturati dalla piattaforma dell'App e non da noi. Per disattivare il rinnovo automatico degli abbonamenti, accedere alle impostazioni dell’account della propria piattaforma. Tutte le richieste di fatturazione devono essere indirizzate alla piattaforma dell'App.

Potremmo aggiornare le App di tanto in tanto per aggiungere nuove funzionalità e/o correggere bug. L'Utente dovrà assicurarsi di utilizzare la versione più recente dell'App compatibile con il dispositivo. Non possiamo tuttavia garantire che sarà in grado di utilizzare la versione più recente dell'App sul proprio dispositivo.

Per quanto riguarda le nostre App solo per iOS, Apple, Inc. ("Apple") sarà considerata una terza parte beneficiaria della presente Appendice sull'app Mevo e Mevo, non Apple, sarà responsabile dell'adempimento di tutti gli obblighi relativi al funzionamento delle App per iOS o tvOS, fatta eccezione per eventuali obblighi derivanti dai contratti Apple con l'utente.

2.3 Hardware

Le vendite di hardware, come la nostra videocamera Mevo e gli accessori, sono regolate dal nostro Accordo di vendita dell'hardware, dalla nostra Garanzia limitata e dalla nostra Politica di rimborso .

3. Account

Registrazione: l’Utente può creare un account per utilizzare alcune funzionalità che offriamo. A tal fine, è necessario fornire un indirizzo e-mail. L'Utente acconsente a ricevere comunicazioni da Mevo all’indirizzo e-mail indicato.

Account di organizzazioni: nella misura in cui l'Utente (a) è un ente o agenzia governativa federale, statale o locale degli Stati Uniti, (b) utilizza i nostri servizi a titolo ufficiale e (c) gli è vietato da qualsiasi legge, regolamento, norma o ordinanza di accettare tutte le disposizioni dei Termini di servizio, le disposizioni in materia di indennizzo (Sezione 6.2) e le disposizioni sulla scelta della legge e della sede (nella Sezione 10) non si applicano all'utente.

Requisiti di età: l’Utente deve avere almeno 13 anni per creare un account. Qualora l’Utente risieda nell'Unione Europea, dovrà avere almeno 16 anni. Se si desidera utilizzare i Servizi per scopi commerciali, è necessario aver compiuto 18 anni. Se l’Utente ha l'età minima richiesta, ma è ancora minorenne nella propria giurisdizione, deve avere il permesso di un genitore o di un tutore legale. Chiedere a tale persona di leggere il presente Accordo e di acconsentire allo stesso prima di procedere.

Genitori e tutori: qualora si conceda l'autorizzazione al proprio figlio, si accettano i termini del presente Accordo per conto del figlio. Genitori e tutori sono responsabili del monitoraggio e della supervisione dell'utilizzo da parte del figlio. Qualora il proprio figlio non abbia l'età necessaria o non disponga dell’autorizzazione, contattarci immediatamente in modo che possiamo disabilitare l'accesso.

Sicurezza dell'account: l'Utente è responsabile di tutte le attività svolte nell'ambito del proprio account, incluse quelle non autorizzate. È necessario salvaguardare la riservatezza delle credenziali dell'account. Se si utilizza un computer a cui altri utenti hanno accesso, è necessario disconnettersi dal proprio account dopo ogni sessione. Qualora si venisse a conoscenza di un accesso non autorizzato all’account, cambiare la password e comunicarcelo immediatamente.

4. Politica di utilizzo accettabile

Potremmo consentire all'Utente di caricare, trasmettere in live streaming, inviare o pubblicare (collettivamente, "inviare") contenuti come video, registrazioni, immagini e testo (collettivamente, "contenuto"). L'Utente è tenuto a garantire che i propri contenuti e la propria condotta siano conformi alla Politica di utilizzo accettabile esposta nella presente Sezione 4. Mevo può (ma non è obbligata a) monitorare l'account, il contenuto e il comportamento dell'Utente, indipendentemente dalle impostazioni sulla privacy dell'Utente. Mevo può intraprendere tutte le azioni appropriate per far valere i propri diritti, tra cui la rimozione di video specifici o la sospensione o la rimozione dell'account.

4.1 Politica sul copyright

L’Utente può caricare solo contenuti di cui dispone il diritto di caricamento e condivisione. I proprietari del copyright e i loro agenti possono inviare a Mevo una notifica di rimozione per rimuovere il materiale in presunta violazione disponibile sul servizio online di Mevo.

4.1.1 Politica DMCA

Mevo, in conformità con il Digital Millennium Copyright Act ("DMCA"), rimuoverà prontamente i materiali, se adeguatamente informata che i materiali violano il copyright di terzi. Nei casi appropriati, chiuderemo gli account delle persone che violano ripetutamente il codice.

Nel presentare qualsiasi richiesta, assicurarsi che sia completa e che le dichiarazioni siano accurate. Fornire tempestivamente eventuali ulteriori informazioni necessarie per completare la notifica. Se l'Utente non fornisce le informazioni richieste, la richiesta potrebbe non essere elaborata ulteriormente.

4.1.2 Avvisi di rimozione DMCA

Per richiedere la rimozione dei materiali in caso di violazione del copyright, è necessario inviare una notifica contenente quanto segue:

  1. Nome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo di posta elettronica (se presente).
  2. Una descrizione dell'opera protetta da copyright che si ritiene sia stata violata.
  3. Una descrizione della posizione sul servizio di Mevo in cui è possibile trovare il materiale che si sostiene sia in violazione, sufficiente a Mevo per individuare il materiale (ad esempio, l'URL del video).
  4. Una dichiarazione in cui si dichiari in buona fede che l'uso dell'opera protetta da copyright non è autorizzato dal proprietario del copyright, dal suo agente o dalla legge.
  5. Una dichiarazione dell'Utente SOTTO PENA DI FALSA TESTIMONIANZA in cui si attesta che le informazioni contenute nella notifica sono corrette e che l'Utente è il proprietario del copyright o è autorizzato ad agire per conto del proprietario del copyright.
  6. La firma elettronica o fisica dell’Utente.

È possibile inviare questa notifica tramite e-mail o posta.

Mevo può divulgare le notifiche con gli utenti interessati e database di terze parti che raccolgono informazioni su notifiche di rimozione per violazione del copyright.

4.1.3 Contronotifiche DMCA

Qualora un Utente Mevo desideri contestare la rimozione di materiali causata da una notifica di rimozione DMCA, dovrà presentare una contronotifica contenente quanto segue:

  1. Nome, indirizzo e numero di telefono.
  2. Una descrizione del materiale che è stato rimosso e la posizione sul servizio Mevo in cui è apparso in precedenza (ad esempio, l'URL del video).
  3. Una dichiarazione che indica, SOTTO PENA DI FALSA TESTIMONIANZA, che il materiale è stato rimosso o disattivato a causa di un errore o di un'errata identificazione.
  4. Una dichiarazione in cui si dichiara di accettare che l'Utente sia sottoposto alla giurisdizione della corte distrettuale federale del distretto giudiziario in cui si trova il proprio indirizzo o, se l'utente si trova al di fuori degli Stati Uniti, di qualsiasi distretto giudiziario in cui si trova Mevo (la corte distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Sud di New York) e che l’Utente accetterà la notifica dell’atto processuale dalla persona che ha presentato la notifica DMCA originale o da un suo agente.
  5. La firma elettronica o fisica dell’Utente.

È possibile inviare questa notifica tramite e-mail o posta.

Mevo inoltrerà qualsiasi contronotifica completa alla persona che ha inviato la notifica DMCA originale. I proprietari del copyright possono decidere di intentare una causa contro l'Utente per violazione del copyright. Se non riceviamo alcuna notifica che tale azione è stata intentata entro dieci (10) giorni lavorativi dalla notifica della contronotifica, potremmo ripristinare i materiali contestati. Fino a quel momento, i materiali dell’Utente rimarranno rimossi.

4.2 Restrizioni relative ai contenuti

Non è possibile inviare alcun contenuto che:

  • violi i diritti d'autore o altri diritti di terze parti (ad es. marchi commerciali, diritti alla privacy, ecc.);
  • sia sessualmente esplicito (ad esempio, pornografia) o propone una transazione di natura sessuale;
  • sia offensivo, diffamatorio, discriminatorio o inciti all'odio nei confronti di un individuo o un gruppo;
  • promuova o sostenga gruppi terroristici o che incitano all'odio;
  • sfrutti i minori;
  • raffiguri atti illegali o estrema violenza;
  • fornisca istruzioni su come assemblare dispositivi esplosivi/incendiari o armi da fuoco artigianali/improvvisate;
  • raffiguri crudeltà verso gli animali o estrema violenza nei confronti degli animali;
  • promuova schemi commerciali fraudolenti o dubbi o proponga una transazione illegale; o
  • violi qualsiasi legge applicabile.

4.3 Codice di condotta

Utilizzando i nostri Servizi, l'utente non può:

  • utilizzare un nome utente (ad es. linguaggio esplicito) o un avatar (ad es. contenente immagini di nudo) offensivo;
  • agire in modo ingannevole o impersonare persone o organizzazioni;
  • molestare o sottoporre a stalking qualsiasi persona;
  • danneggiare o sfruttare minori;
  • distribuire “spam” in qualsiasi forma o utilizzare metadati fuorvianti;
  • raccogliere informazioni personali su altri;
  • accedere all'account di altri senza autorizzazione;
  • intraprendere qualsiasi attività illegale;
  • incorporare il nostro lettore video o fornire collegamenti a siti con contenuti proibiti dalla Sezione 4.2; o
  • provocare o incoraggiare altri a eseguire una delle azioni indicate sopra.

4.4 Misure tecniche vietate

L’Utente non dovrà:

  • ad eccezione di quanto autorizzato dalla legge o da noi consentito: eliminare, riprodurre, ridistribuire, creare opere derivate da, decompilare, decodificare, alterare, archiviare o disassemblare qualsiasi parte dei nostri Servizi; o tentare di eludere le nostre misure di sicurezza, limitazione della velocità, filtro o gestione dei diritti digitali;
  • inviare programmi, script o codici dannosi;
  • inviare un numero irragionevole di richieste ai nostri server; o
  • intraprendere qualsiasi altra azione per manipolare, interferire con o danneggiare i nostri Servizi.

4.5 Utenti con restrizioni

Qualora l’Utente faccia parte di un gruppo che sostiene il terrore o l'odio, non potrà creare un account. L'Utente non può acquistare beni o servizi da noi se risiede in un paese soggetto a un programma di sanzioni statunitensi o se è un cittadino specifico designato (Specifically Designated National, SDN) come designato dagli Stati Uniti. Dipartimento del Tesoro.

5. Licenze concesse dall'Utente

L'Utente possiede e manterrà la proprietà di tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai contenuti inviati, come da accordi tra l’Utente e Mevo. L’Utente, per consentire a Mevo di trasmettere i propri contenuti, concede a Mevo le autorizzazioni indicate di seguito.

5.1 I contenuti video dell’Utente

Inviando un video, l’Utente autorizza Mevo a:

  • trasmettere il video agli utenti finali;
  • incorporare il video su siti Web di terze parti;
  • distribuire il video tramite le nostre API;
  • rendere il video disponibile per il download;
  • transcodificare il video (creare versioni compresse del file video ottimizzate per lo streaming); e
  • generare immagini fisse (ad es. “miniature”) dal video per rappresentarlo (se non ne è stata selezionata una).

Abilitando l'accesso al video a qualsiasi terza parte, l’Utente concede a ciascuna di tali persone l'autorizzazione a eseguire lo streaming (e/o il download o l'integrazione, a seconda dei casi) del video. Ai fini della presente Sezione 5.1, il video dell'Utente include titolo, descrizione, tag e altri metadati.

Il periodo di licenza inizia quando l'Utente invia il video a Mevo e termina quando l'Utente o Mevo lo elimina; a condizione che Mevo possa conservare copie di archivio: (a) per un periodo di tempo limitato nel caso in cui si desideri ripristinarlo; (b) quando il video è oggetto di una notifica di rimozione o di un'altra rivendicazione legale; o (c) quando Mevo ritiene in buona fede di essere legalmente obbligata a farlo.

5.2 Profilo dell'account

L’Utente concede a Mevo il permesso di utilizzare il proprio nome, immagine, biografia, marchi commerciali, loghi o altri identificatori utilizzati dall’Utente nel profilo del suo account allo scopo di mostrare tali proprietà al pubblico o al pubblico specificato dall’Utente stesso. L'Utente può revocare la suddetta autorizzazione eliminando il proprio account.

5.3 Altro contenuto; feedback

I contenuti non coperti dalle licenze di cui alle Sezioni 5.1 o 5.2 saranno regolati dalla presente Sezione 5.3 (ad es. testo inviato dall'Utente nei commenti). L'Utente concede a Mevo il diritto e la licenza perpetui e irrevocabili di copiare, trasmettere, distribuire, eseguire pubblicamente e visualizzare tali contenuti tramite mezzi online in relazione ai nostri Servizi. Se l'Utente fornisce suggerimenti a Mevo per migliorare prodotti o servizi, Mevo può utilizzare tali suggerimenti senza corrispondere alcun compenso all'Utente.

5.4 Ambito delle licenze

Tutte le licenze concesse dall'Utente nella presente Sezione 5: (a) sono non esclusive, internazionali e esenti da royalty; (b) includono il diritto e la licenza di copiare, utilizzare, distribuire, eseguire pubblicamente e visualizzare il lavoro concesso in licenza per gli scopi sopra indicati; e (c) includono tutti i diritti e le licenze necessari per consentirci di esercitare i nostri diritti e adempiere ai nostri obblighi. Concedendo queste licenze, l’Utente rinuncia a qualsiasi cosiddetto “diritto morale” che potrebbe avere. Nessuna disposizione del presente Accordo può essere considerata una “condizione” di licenza applicabile a Mevo; piuttosto, qualsiasi violazione da parte di Mevo di un termine del presente documento darà luogo, al massimo, a un reclamo per violazione del contratto. Tutte le licenze concesse nel presente documento sono aggiuntive a qualsiasi altra licenza concessa dall'Utente (ad esempio, una licenza Creative Commons).

6. Gli obblighi dell’Utente

6.1 Dichiarazioni e garanzie

Per ogni contenuto inviato a o tramite Mevo, l'utente dichiara e garantisce che:

  • l'Utente ha il diritto di inviare il contenuto a Mevo e concederne le licenze;
  • Mevo non dovrà ottenere licenze da terze parti o pagare royalty a terze parti in relazione allo streaming o ad altre distribuzioni consentite del contenuto;
  • Il contenuto non viola e non violerà i diritti di terzi, inclusi i diritti di proprietà intellettuale e i diritti alla privacy; e
  • il contenuto è conforme al presente Accordo e a tutte le leggi applicabili.

6.2 Manleva

L'Utente indennizzerà, difenderà e manterrà indenne Mevo e le sue sussidiarie, controllanti, affiliate, direttori, funzionari, dipendenti e agenti, da e contro tutte le azioni di terzi derivanti: (a) dal contenuto inviato a o tramite i Servizi ; e (b) dalle affermazioni di azioni o omissioni da parte dell'Utente che (a prescindere dalla prova) costituirebbero una violazione del presente Accordo.

7. Durata e risoluzione

Il presente Accordo inizia con il primo utilizzo dei nostri Servizi e continua fino a quando l'Utente utilizza il nostro Servizio o dispone di un account, a seconda di quale sia il periodo più lungo. Mevo può risolvere il presente Accordo in qualsiasi momento con un preavviso scritto di trenta (30) giorni e gli utenti possono recedere in qualsiasi momento eliminando i propri account.

In caso di violazione del presente Accordo, Mevo può, a sua discrezione: (a) risolvere il presente Accordo immediatamente, con o senza preavviso scritto, oppure (b) sospendere, eliminare o limitare l'accesso all'account dell'Utente o a qualsiasi contenuto in esso. Se Mevo elimina l’account dell’Utente per violazione, questo non potrà registrarsi nuovamente.

In caso di risoluzione o scadenza, le seguenti sezioni resteranno in vigore: Sezione 6.2 (Manleva), Sezione 8 (Esclusioni di responsabilità), Sezione 9 (Limitazione di responsabilità) e Sezione 10 (Disposizioni generali).

8. Esclusioni di responsabilità

MEVO FORNISCE I SERVIZI “COSÌ COME SONO” E “COME DISPONIBILI”. L'UTENTE UTILIZZA I SERVIZI A SUO ESCLUSIVO RISCHIO. È necessario disporre del proprio dispositivo e dell'accesso a Internet.

SALVO QUANTO ESPRESSAMENTE DESCRITTO NEL PRESENTE DOCUMENTO E, NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, MEVO DECLINA OGNI GARANZIA, ESPLICITA O IMPLICITA, COMPRESE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE E NON VIOLAZIONE. Tra le altre cose, Mevo non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia:

  • che i nostri Servizi, o parte di essi, saranno disponibili o consentiti nella giurisdizione dell'Utente, ininterrotti o privi di errori, o accessibili da tutti i dispositivi o browser;
  • in merito a qualsiasi contenuto inviato dai nostri utenti;
  • che qualsiasi soluzione di filtraggio geografico o gestione dei diritti digitali che potremmo offrire sarà efficace;
  • che i nostri Servizi soddisferanno le esigenze aziendali o professionali dell’Utente;
  • che continueremo a supportare funzionalità particolari o a mantenere la retrocompatibilità con qualsiasi software o dispositivo di terze parti; o
  • in merito a siti Web e risorse di terze parti.

9. Limitazione di responsabilità

NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE: (A) MEVO NON SARÀ RESPONSABILE DI EVENTUALI DANNI INDIRETTI, ACCIDENTALI, SPECIALI, CONSEQUENZIALI O ESEMPLARI, COMPRESI DANNI PER PERDITA DI ATTIVITÀ, UTILI, AVVIAMENTO, DATI O ALTRE PERDITE MATERIALI; E (B) LA RESPONSABILITÀ TOTALE DI MEVO VERSO L'UTENTE, AD ECCEZIONE PER GLI OBBLIGHI DI PAGAMENTO CONTRATTUALI DI MEVO QUI PRESENTI (SE PRESENTI), NON DEVE SUPERARE GLI IMPORTI PAGATI DALL'UTENTE A MEVO OLTRE I DODICI (12) MESI PRECEDENTI IL SUO RECLAMO O CENTO DOLLARI (100 $ USD), A SECONDA DI QUALE SIA L’IMPORTO SUPERIORE.

10. Disposizioni generali

Legge applicabile: il presente Accordo sarà regolato dalle leggi dello Stato di New York e degli Stati Uniti d'America (per quanto riguarda le materie soggette alla giurisdizione federale come il copyright), a prescindere dal diritto internazionale privato.

Scelta della sede; esonero dal processo con giuria: qualsiasi azione relativa al presente Accordo o all'utilizzo dei nostri Servizi da parte dell'utente deve essere intentata presso i tribunali statali o federali della Contea di New York, Stato di New York, Stati Uniti d'America; l'Utente acconsente alla giurisdizione esclusiva di tali tribunali. IN QUALSIASI AZIONE, L'UTENTE E MEVO RINUNCIANO IRREVOCABILMENTE A QUALSIASI DIRITTO A UN PROCESSO CON GIURIA.

Riserva di legge, separabilità, forza maggiore: Mevo si riserva tutti i diritti non espressamente concessi nel presente documento. I diritti e i rimedi di Mevo sono cumulativi. Nessun inadempimento o ritardo da parte di Mevo nell'esercizio di qualsiasi diritto comporterà la rinuncia a qualsiasi ulteriore esercizio di tale diritto. Se una qualsiasi delle condizioni del presente Accordo viene giudicata non valida o inapplicabile da un tribunale appartenente alla giurisdizione competente, tale clausola sarà limitata o separata. Mevo non sarà responsabile per eventuali ritardi o guasti causati da un evento di forza maggiore.

Relazione: l’Utente e Mevo sono fornitori indipendenti l'uno dall'altro; nessuna delle due parti è un agente, un partner dell’altra o costituisce un’iniziativa imprenditoriale congiunta. Il presente Accordo vincola le parti e i loro successori, rappresentanti personali e aventi causa. L'Utente non può cedere il presente Accordo ad alcuna persona il cui account sia stato chiuso da Mevo o a cui sia vietato registrarsi; qualsiasi incarico di questo tipo sarà considerato nullo.

Terze parti: le nostre App potrebbero consentire all'utente di condurre streaming in diretta tramite piattaforme di terze parti. L'utilizzo di tali piattaforme è soggetto ai termini di servizio delle rispettive piattaforme. Non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia in merito a tali servizi. Ad eccezione di quanto espressamente indicato nel presente documento, nulla nel presente Accordo conferisce alcun diritto a terzi.

Accordo completo: il presente Accordo costituisce l'intero accordo tra le parti e sostituisce qualsiasi precedente accordo in merito all'oggetto dello stesso e non può essere modificato se non in conformità con la Sezione 1 o in un documento sottoscritto da rappresentanti autorizzati di Mevo. Se si dispone di un contratto firmato con Mevo, qualsiasi termine in conflitto di tale contratto prevarrà sui termini del presente documento, ma solo per quanto riguarda l'oggetto di tale contratto.

Appendice: il presente Accordo include i seguenti documenti (e nessun altro) come riferimento:

Notifiche: È necessario inviare eventuali comunicazioni di natura legale tramite e-mail o all'indirizzo:

Mevo Inc.
19 Morris Avenue
Brooklyn NY 11205

JOIN THE MEVO COMMUNITY

Find us on